• idraulica f.lli oriani faenza
  • idraulica f.lli oriani faenza
  • idraulica f.lli oriani faenza

Impianti di Riscaldamento

Idraulica Fratelli Oriani aiuta il cliente a scegliere quale tipo di impianto di riscaldamento sia più adatto alle proprie esigenze in quanto esistono tante variabili da tenere in considerazione.

Le soluzioni possono essere di tipo tradizionale o con sistemi sostenibili ad elevato risparmio energetico (sistemi integrati con microcogenerazione, pannelli solari, caldaie a condensazione).

Dal classico sistema a radiatori nonché termoarredi, installati a parete; questa tipologia di impianti si sa hanno l’effetto testa calda-piedi freddi.
I termosifoni, infatti, basano l’effetto riscaldante sul sistema a convezione, per cui si formano dei moti convettivi continui che portano l’aria riscaldata verso l’alto. Dal punto di vista della resa termica Il riscaldamento a pavimento è il sistema attualmente più gettonato nelle nuove costruzioni, soprattutto quelle prefabbricate in legno in bioedilizia.

L’attenzione verso questa tipologia di impianto si sta facendo sempre più viva anche in caso di

ristrutturazioni. Rappresentano una variante alternativa ai sistemi a pavimento:
Il riscaldamento a parete si basa sullo stesso principio di propagazione mediante irraggiamento, come nel caso del sistema a pavimento, ma è un po’ più vincolante per quanto riguarda la posizione di eventuali

mobili sulle pareti.
Il sistema a battiscopa è più economico rispetto ad un impianto a pavimento, ed è una scelta

conveniente soprattutto in caso di ristrutturazione poco invasiva.
Dal momento che il principio di propagazione è sempre quello per irraggiamento, il calore

riscalda la parete per poi essere ceduto all’ambiente, quindi anche in questo caso c’è qualche vincolo in più rispetto al tipo di arredamento da adottare.

Caldaie a condensazione

caldaie a condensazione

La caldaia a condensazione, a differenza delle normali caldaie, può recuperare gran parte del calore latente dei fumi espulsi con il camino.

La particolare tecnologia della condensazione consente infatti di raffreddarei fumi fino a farli tornare allo stato di liquido saturo (o in taluni casi a vapore umido), con un recupero di calore utilizzato per preriscaldare l'acqua di ritorno.

In questo modo la temperature dei fumi di uscita è prossima alla temperatura di mandata dell'acqua .

Le caldaie a condensazione utilizzano scambiatori di calore realizzati con metalli resistenti all'acidità delle condense.

All'atto pratico, una caldaia a condensazione è una caldaia che "può" condensare i vapori di combustione; la condizione è che le temperature dell'acqua erogata siano più basse delle temperature ottenute con le caldaie convenzionali.

Impianti Radianti

I pannelli radianti sono sistemi di riscaldamento che utilizzano il calore proveniente da tubazioni collocate dietro le superfici dell'ambiente da riscaldare.

Si suddividono generalmente in tre categorie:

 

  • Pannelli radianti a pavimento
  • Pannelli radianti a parete (o con listello radiante a battiscopa)
  • Pannelli radianti a soffitto

Rispetto ai tradizionali corpi scaldanti, cioè i radiatori, il pavimento radiante ha i seguenti vantaggi:

 

  • Minori costi di esercizio solo sul funzionamento 24h su 24h se paragonato

ai tradizionali corpi scaldanti, questo perché è un sistema a bassa temperatura, con tubazioni o conduttori elettrici che lavorano a circa 30-40 °C (nei comuni caloriferi: 60-75 °C).

 

  • È stato calcolato che un riscaldamento a pavimento consente una diminuzione delle spese energetiche del 30 % rispetto ad un normale e tradizionale riscaldamento.
IDRAULICA F.LLI ORIANI di RAVAGLI P. LUIGI & C. snc | 158, Corso Mazzini - 48018 Faenza (RA) - Italia | P.I. 00149910390 | Tel. +39 0546 22223 | Fax. +39 0546 22223 | flli.oriani@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy